LOVERS GOES INDUSTRY

In occasione del 33° Lovers Film Festival 2018 per la prima volta in Italia uno spazio dedicato all’industria cinematografica LGBTQI 

Il 33° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions, il più antico festival cinematografico a tematica d’Europa, diretto da Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba, promuove, in collaborazione con l’Associazione Culturale Drugantis, e con il supporto di Compagnia di San PaoloLovers Goes Industry: il primo spazio di incontro e di confronto dedicato all’industria cinematografica LGBTQI in seno a un festival, che avrà luogo sabato 21 Aprile durante l’edizione 2018 di Lovers (Torino, 20 – 24 Aprile 2018).

La città di Torino ed il Lovers Film Festival diventano cosi crocevia irrinunciabile per l’industry LGBTQI: produttori, distributori, esercenti e film maker saranno invitati a partecipare ad una giornata di networking. L’evento includerà tavole rotonde, discussioni e pitching. Verranno inoltre presentati alcuni work in progress, selezionati attraverso una call, di lavori in postproduzione o da poco completati in cerca di partner e opportunita distributive. Alcuni venditori internazionali saranno, altresì, invitati a presentare la loro line up. L’obiettivo e facilitare il networking tra i professionisti dell’industry del settore con particolare attenzione alla distribuzione di prodotti cinematografici LGBTQI. Grazie a questa iniziativa verrà creato cosi un Industry Daya tematica LGBTQI non ancora presente, con questa struttura, in nessun altro festival: un’iniziativa che possa crescere di anno in anno diventando un momento fondamentale e irrinunciabile per tutti i professionisti del settore. Lovers Goes Industry mira a rendere la manifestazione un punto di riferimento per i festival a tematica italiani, attraverso un evento che ne completi la natura di kermesse. La giornata è organizzata in collaborazione con Film Commission Torino PiemonteTorino Film LabARCI Torinoil Circolo dei lettori e UCCA.

Il Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions è amministrato dal 2005 dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e si svolge con il contributo del MiBACT – Direzione generale Cinema, della Regione Piemonte e del Comune di Torino.

By | 2018-04-22T10:00:30+00:00 20 aprile 2018|News|