ISCHIA FILM FESTIVAL 2018, PETER GREENAWAY, LE LADRE DI HOLLYWOOD E VALERIA GOLINO

Il Maestro inglese raccontato dalla moglie, Ocean’s 8, il candidato al David Nicola Nocella, il giovane e grande talento di Matilda De Angelis.

[Ischia, 3 Luglio 2018] Quarta serata del XVI Ischia Film Festival ed è la sera di Peter Greenaway raccontato dalla moglie Saskia Boddeke, regista del documentario The Greenaway Alphabet, in cui il grande regista si racconta alla figlia. Un continuo passaggio di consegne di famiglia, affascinante come è stata tutta la carriera di Greenaway. L’appuntamento è per le 20:45 alla Cattedrale dell’Immacolata.

Alle 21:00 alla Piazza D’Armi sarà invece il momento di conoscere le Ocean’s 8, spin off al femminile della saga creata da Steven Soderbergh e che aveva protagonisti George Clooney e Brad Pitt. Qui le affascinanti ladre sono Sandra Bullock, Cate Blanchett, Helena Bonham-Carter, Sarah Poulson, Rhianna, mentre il loro obiettivo i gioielli di Anne Hathaway. Seconda proiezione assoluta in Italia, una vera e propria anteprima “meridionale”, grazie alla Warner Bros. Italia. Il film arriverà nelle sale il 26 luglio.
A seguire, sempre in Piazza d’Armi, sarà la volta di Andrea Magnani e Nicola Nocella, candidato al David di Donatello per il miglio attore protagonista con Easy – Un viaggio facile facile, road movie che fa parte assolutamente del Best Of del cinema italiano di quest’anno. Così come Figlia mia, di Laura Bispuri, giurata quest’anno al festival, che presenterà il suo film alle 22:25 alla Cattedrale dell’Assunta, accompagnata da Valeria Golino.
Una serata quasi completamente al femminile che si completa al Carcere Borbonico, dove alle 21:15 Matilda De Angelis, una delle giovani attrici di maggiore talento del cinema italiano e già proiettata verso una carriera internazionale, presenterà al pubblico del festival Youtopia, in compagnia del regista del film Berardo Carboni.
Infine, Valeria Bilello, protagonista del corto in concorso A mezzanotte, di Alessio Lauria, e Un Cine en concreto, splendido documentario della giovane cineasta Luz Ruciello su un cinema paradiso nel cuore dell’Argentina. Cinefilia che è protagonista anche del cortometraggio Posto unico. Un viaggio questo che si potrà vivere tutto alla Casa del Sole.
Alla Terrazza degli Ulivi invece sarà la notte dello sport, partendo dal cortometraggio La Partita, per poi proseguire con tre puntate di 1968 di Federico Buffa.

 

  • Ore 19:30 Film Cocktailincontro riservato agli accreditati professionali presso il Castello Aragonese

Dalle ore 21:00 Proiezione delle Opere in Selezione nelle seguenti aree del Castello Aragonese di Ischia:

Piazza d’armi

Cattedrale dell’Assunta

  • Ore 20:45 “Parliamo di Cinema” con Peter Greenaway e Saskia Boddeke
  • Ore 21:15 The Greenaway Alphabetdi Saskia Boddeke
  • Ore 22:25 “Parliamo di Cinema”con Laura Bispuri
  • Ore 22:40 Figlia miadi Laura Bispuri

Casa del Sole

Carcere Borbonico

  • Ore 21:00 Funky Loladi Julio Mas Alcaraz
  • Ore 21:15 “Parliamo di Cinema” con Berardo Carboni e Matilda De Angelis
  • Ore 21:45 Youtopiadi Berardo Carboni
  • Ore 23:20 Eyesdi Maria Laura Moraci*
  • Ore 23:40 Nachtschadedi Shady El-Hamus

Terrazza degli Ulivi

L’Ischia Film Festival è realizzato sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, con il contributo della Regione Campania e del MIBACT – Direzione Generale Cinema, con il sostegno di Istituto Luce – Cinecittà, Philip Morris, BPER, 7ettanta6ei Gallery.

 

INFO E APPROFONDIMENTI:

By | 2018-07-04T16:32:52+00:00 3 luglio 2018|News|