DOMENICA 17 DICEMBRE SU CANALE 5, MELAVERDE CON EDOARDO RASPELLI

ORE 11 “LE STORIE DI MELAVERDE”: a Cogne, la Ferme du Gran Paradiso

Questa settimana per Le Storie di Melaverde Edoardo Raspelli ritorna in Valle d’Aosta per raccontare una storia fatta di scelte, di coraggio e determinazione, ma anche una bellissima storia d’amore. Lo scenario è la valle di Cogne ai piedi del Gran Paradiso dove, 14 anni fa, Paola e Massimiliano hanno realizzato il loro sogno: creare la loro fattoria di montagna. Li seguiremo in una loro giornata tipo dove insieme curano una piccola stalla, trasformano il latte in un micro caseificio e preparano piatti tradizionali seguendo la filosofia della stagionalità. Vedremo che nel loro piccolo agriturismo viene servito solo ciò che la terra produce in quella stagione.

Edoardo Raspelli a Cogne – Ph. Elena Tiraboschi

ORE 11.50- MELAVERDE: Ulivi ciclopici in Calabria

Edoardo Raspelli con Melaverde ci porta in Calabria, tra le colline che dividono le pianure che partono dal mare, dalle selvagge montagne dell’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria. Un territorio completamente ricoperto da migliaia di ettari di foreste di ulivi. Ulivi millenari, con tronchi anche di quattro metri di diametro , alti fino a 30 metri e forse più, in grado di produrre fino a 3 quintali di olive. Uliveti un tempo destinati alla produzione del “lampante”, olio utilizzato soprattutto per l’alimentazione delle lanterne ad olio e per la produzione di oli raffinati di scarso valore qualitativo, e oggi invece base di un’economia locale in grado di produrre oli extravergine di altissimo pregio. Tecnologia, conoscenza, esperienza, passione, sono i fattori che hanno trasformato l’olivicoltura calabrese, grazie a uomini e donne che sono stati in grado di valorizzare al massimo questo patrimonio unico al mondo. Si vedrà tutto il ciclo produttivo dalla raccolta molto particolare delle olive alla produzione dell’olio extravergine Calabria IGP. Ma ci saranno anche altre bellissime curiosità in questa puntata. Una artista che realizza meravigliosi gioielli con tanti prodotti naturali come i noccioli di oliva. Un giardino unico, dove una coppia di appassionati, coltiva e colleziona frutti molto particolari, come l’anona di Reggio Calabria, altro frutto storico del territorio, insieme a tanti altri frutti tropicali che di fronte al mare di Reggio hanno trovato il loro habitat ideale.

Raspelli di fianco ad un ulivo gigante in Calabria – Ph. Elena Tiraboschi

By | 2017-12-12T11:50:58+00:00 12 dicembre 2017|News|